L’Urban Center

L’Urban Center di Agrigento, centro di divulgazione e partecipazione sui temi delle politiche urbane, nasce da una serie di confronti con Università, ordini professionali, sindacati e associazioni. L’accordo operativo è stato sottoscritto nel maggio del 2019 e nel luglio successivo è stato nominato il coordinatore, Guido Bissanti.

Dal 2019 tutti i cittadini possono partecipare ai processi di rigenerazione urbana e immaginare Agrigento nel futuro.

Con l’Urban Center s’intende dare una nuova visione della città di Agrigento, che permetta di integrare sia gli aspetti sociali, che quelli urbanistici e funzionali.

Agrigento è il primo prototipo di quel nuovo modello di crescita ed integrazione che rimette in equilibrio componenti sociali, storiche, architettoniche ed ecologiche. Un percorso complesso che dovrà essere condiviso con ogni cittadino per quel nuovo modello di crescita che la storia ci chiede.

Tanti gli obiettivi operativi. Strumento utile per determinare dal punto vista sociale e non soltanto urbanistico il futuro della città, l’Urban Center è innanzitutto punto di contatto e di ascolto di quella parte attiva e partecipata della città che con i Comitati di quartiere, con le associazioni e con i gruppi di residenti da tempo esprime volontà e proposte sui servizi e sullo sviluppo di centro storico e periferie.

Scroll Up